Terapia contro la caduta dei capelli con le compresse

La caduta dei capelli non è legata al cambio di stagione e avanza? Bisogna prendere provvedimenti il prima possibile. Esistono tantissimi modi e rimedi per la terapia dei boccoli. Il metodo più efficace e diffuso, oltre agli shampoo e le maschere, sono le compresse contro caduta dei capelli. I farmaci scelti correttamente ripristinano l’equilibrio di vitamine e minerali, rafforzano i follicoli peliferi e prevengono la caduta dei boccoli. Vi racconteremo dei prodotti più richiesti oggigiorno.

Attenzione! Proteggete voi e le vostre famiglie dal Coronavirus

Terapia medicamentosa

Se avete riscontrato la caduta dei capelli, rivolgetevi al medico. Lo specialista indentificherà la causa della perdita dei boccoli in base ai risultati di analisi e controlli, dopo di che vi proporrà la terapia adeguata.

Le compresse scelte correttamente eliminano la causa del problema, senza limitarsi a combatterne le conseguenze come la caduta accelerata dei boccoli.

Indicazioni Medicinali
Anemia da carenza di ferro. Farmaci che contengono il ferro bivalente e trivalente, con aggiunta di vitamine B2, B6 e B12, E, C (per una migliore assimilazione del ferro).
Basso tasso di estrogeno. Sostituti artificiali di estrogeno (in caso di assunzione prolungata esiste il rischio di sviluppo del cancro alla mammella).
Ipotiroidismo. Analogo di tirossina.
Alopecia diffusa. Farmaci con Minoxidil.
Periodo di convalescenza dopo una malattia grave o gravidanza, rafforzamento generale del corpo. Vitamine B9 e B3 (per la crescita dei boccoli rimanenti), B7 (per attivizzare la crescita dei capelli nuovi), A (per rendere i boccoli folti e luminosi). Zinco.

Consigliamo alle donne di assumere le compresse contro caduta dei capelli insieme all’utilizzo di shampoo terapeutici ed altri prodotti per uso esterno.

Integratori e complessi vitaminici

Compresse contro la caduta dei capelliLa terapia dei capelli con integratori e complessi vitaminici è molto comoda, perché in ogni pasticca o compressa sono presenti tutte le vitamine, minerali, estratti di erbe officinali, sali ed acidi organici necessari per un un effetto benefico sulla struttura del capello.

Prendere una compressa è davvero molto facile. Ed è molto più efficace combattere il problema dall’interno, anziché cercare di eliminare la sua manifestazione esterna.

Tuttavia, in questo caso esiste il rischio di comprare un prodotto falsificato, ed i suoi componenti non saranno per niente naturali. Per difendersi da tale possibilità, vi consigliamo di acquistare i prodotti di marchi fidati, che hanno conquistato la fiducia sia delle donne che degli uomini.

Nome Paese di produzione Tipo del farmaco Composizione
«Pantovigar» Germania Polivitaminico. Calcio (incluso acido pantotenico), L-Cistina, cheratina, vitamine del gruppo B, aminoacidi.
«Revalid» Ungheria Vitamine del gruppo B, L-Cistina, lievito medicinale, estratto di germi di grano, estratto di miglio, altri microelementi.
«Perfectil» Gran Bretagna Vitamine A, C, D3, E, gruppo B, acidi (folico, pantotenico, para-aminobenzoico), rame, ferro, manganese, magnesio, zinco, selenio, iodio, calcio, silicio, estratti di bardana e di echinacea.
«NutriCap» Svizzera Integratore. Vitamine dei gruppi B, C, E, metionina, cistina, zolfo, silicio, ossido di zinco, acido pantotenico, lievito di birra, olio di noce.
«Rinfoltil» Italia Integratore. Caffeina, bacche di palma, menta, ginseng.
«Fitoval» Slovenia Integratore. Vitamine del gruppo B, zinco, rame, ferro, L-cistina, lievito medicinale.

«Pantovigar»

Questo farmaco è stato elaborato da tricologi. Il complesso polivitaminico non si limita a combattere in modo efficace la perdita dei capelli, ma rafforza benissimo le unghie. Tutto ciò grazie alla presenza della cheratina, la proteina responsabile del processo di corneificazione.

Le sostanze utili concentrate nel farmaco ricostituiscono la struttura dei capelli e hanno un effetto benefico sul loro aspetto. Dopo un solo ciclo di terapia otterrete boccoli voluminosi, folti e visibilmente sani.

Come prendere una pillola contro la caduta dei capelliIl “Pantovigar” si assume durante il pasto, 3 volte al giorno. Ricordate che tutti complessi vitaminici ed integratori non danno risultati immediati. Per far sì che l’effetto sia evidente, ci vuole il tempo. La durata del ciclo di “Pantovigar” è di 3 mesi.

«Revalid»

Il complesso polivitaminico “Revalid” agisce sul corpo nel suo insieme. Oltre a combattere la caduta dei capelli questo farmaco aiuta a:

  • ristabilire i processi metabolici;
  • migliorare lo stato di salute dei bulbi e del fusto dei capelli e anche l’aspetto dei boccoli;
  • elevare la resistenza dei boccoli agli effetti negativi dei fattori esterni.

Il farmaco si è rilevato molto efficace nei periodi postparto e di convalescenza (dopo una malattia o l’assunzione di medicine). È efficace anche nel compito di rigenerazione del cuoio capelluto e rafforzamento dei capelli. Tuttavia, se ci sono dei malori seri non è in grado di eliminarne la causa.

L’assunzione del farmaco è vietata in caso di malattie di natura batterica, alterazioni ormonali ed allergia ai suoi componenti.

«Perfectil»

Il complesso polivitaminico “Perfectil” migliora la circolazione sanguigna ed il metabolismo a livello cellulare. Di conseguenza vengono rafforzati i follicoli piliferi ed accelerata la crescita dei capelli.

Quando prendere una pillola contro la caduta dei capelliQuesto farmaco viene prescritto nelle seguenti condizioni:

  • difetti nella struttura dei capelli (doppie punte);
  • indebolimento del fusto del capello;
  • perdita delle ciocche;
  • desquamazione e secchezza del cuoio capelluto;
  • ipovitaminosi.

«Perfectil» è uno dei rimedi più efficaci contro la caduta dei capelli. Le recensioni delle persone che l’hanno assunto sono molto positive. Nello stesso tempo, questo farmaco non combatte le malattie endocriniche, il sintomo principale delle quali è l’alopecia.

È controindicato in caso di ipervitaminosi o allergia ai suoi componenti.

«NutriCap»

È un integratore designato al recupero delle vitamine ed altre sostanze utili nel corpo, senza le quali non è possibile una normale attività vitale. Questi sono i benefici per capelli:

  • Chi non può prendere una pillola contro la caduta dei capelliricostituzione completa della struttura del fusto del capello, attivazione della crescita dei boccoli, rallentamento della loro caduta;
  • i boccoli diventano ubbidienti e morbidi;
  • il cuoio capelluto viene irrorato dal sangue, di conseguenza si risvegliano i follicoli dormienti e viene avviata la crescita dei capelli nuovi.

Unica controindicazione è una possibile reazione allergica ad uno dei componenti del farmaco.

«Rinfoltil»

Questo rimedio viene prescritto quando la perdita dei capelli diventa troppo intensa. L’estratto di frutti di palma incluso nella composizione non permette all’ormone diidrotestosterone di uccidere i bulbi piliferi (in caso è stata diagnosticata l’alopecia androgenica). In più, questo farmaco favorisce l’attivazione dei follicoli “dormienti”, ricostituisce la struttura danneggiata del fusto del capello, rafforza i boccoli, accelera la loro crescita e previene la caduta.

La caratteristica del farmaco è un effetto complessivo sul capello intero: dalle radice alle punte, ed anche sul cuoio capelluto. Il rimedio normalizza il metabolismo, avvia la rigenerazione cellulare e di conseguenza migliora lo stato di salute della chioma.

Non si può assumere “Rinfoltil” nel periodo di gravidanza o allattamento. Ovviamente, è sconsigliato anche in caso di reazione allergica ad uno dei componenti del farmaco.

«Fitoval»

«Fitoval» è un farmaco a largo spettro, che migliora lo stato di salute dei boccoli, previene la loro perdita, riattiva la crescita dei capelli e ne accelera il processo di ricostituzione della struttura del fusto.

Controindicazioni all'assunzione di compresse da perdita di capelliL’assunzione di questo farmaco è opportuna in caso di:

  • caduta dei capelli;
  • quando è necessario rafforzare e curare i boccoli;
  • se a crescita del fusto del capello è molto lenta;
  • ipovitaminosi.

Le capsuleFitoval” sono assolutamente controindicate nel periodo di gravidanza indipendentemente dal trimestre (l’effetto del farmaco sul feto non è stato ancora studiato). In più, l’assunzione di questo integratore è sconsigliato durante l’allattamento.

Ansiolitici

L’assunzione di farmaci ansiolitici è indicato solo nei casi in cui i capelli cominciano a cadere a causa di esaurimento nervoso, stress o depressione.

Nonostante i farmaci ansiolitici siano spesso assolutamente naturali, consultate un tricologo esperto prima del loro utilizzo. Questo perché solo la diagnosi e cure corrette garantiscono la soluzione al problema della caduta dei capelli.

Come scegliere

Scegli una pillola per la caduta dei capelliLe farmacie oggigiorno offrono una vasta scelta di compresse diverse che promettono di salvarvi dalla calvizie. È pericoloso scegliere un farmaco a caso e curarsi da soli. Come abbiamo detto prima, se avete riscontrato una perdita dei boccoli, la prima cosa da fare è consultare un medico. Solo uno specialista esperto è in grado di capire perché i capelli hanno cominciato a cadere o le cause della calvizie.

Solo dopo aver fatto una diagnosi, il medico vi prescriverà i farmaci in grado di aiutarvi nel vostro caso specifico. Orientandovi solo sulla gamma dei rimedi popolari potete procurarvi problemi seri.

Un altro aspetto altrettanto importante: alcuni farmaci hanno un diverso effetto sugli uomini e sulle donne. Se sono buoni per gli uni, possono danneggiare le altre. Generalmente si tratta di compresse che contengono i bloccanti ormonali di enzima 5α-reduttasi. Sono assolutamente vietati alle donne. Solo gli uomini possono assumerli. Invece i farmaci a base di Minoxidil possono essere assunti da tutti, indipendentemente dal sesso.

Conclusioni

Tutte le farmacie vendono integratori e complessi vitaminici senza ricetta, potete quindi acquistarli liberamente. Tuttavia, ogni medicinale ha controindicazioni ed effetti collaterali.

Dunque, vi ricordiamo un’altra volta, anche se non è necessario mostrare la ricetta, comprate solo quello che vi ha consigliato il medico.

L’effetto della maggior parte delle compresse si nota solo dopo 14-30 giorni di assunzione regolare. Non è possibile ricostituire il bulbo pilifero ed il fusto in un paio di giorni. Invece con l’atteggiamento complessivo verso il problema i risultati saranno visibili molto prima, dopo 10 giorni circa.

Dopo il trattamento utilizzate i prodotti senza solfati per almeno 3 giorni. Andrebbe bene lo shampoo “L'Oréal Botanicals”, per un effetto migliore aggiungete il balsamo “Botanicals Lavanda” o la maschera “Botanicals Maschera”.