La varietà ed i benefici delle maschere per capelli all’uovo e olio

Oggi i rimedi naturali per la cura dei capelli sostituiscono spesso gli agenti cosmetici dei brand famosi. Molte donne preferiscono i prodotti semplici approvati nel tempo a base dei quali si possono preparare dei rimedi efficaci e, quello che è più importante, completamente innocui. Una maschera per capelli all’uovo e olio sarà un’ottima soluzione per riparare e proteggere una chioma rovinata. La medicina popolare ci regala tantissime ricette in grado di risolvere i vari problemi tricologici.

Benefici

Perché le ricette a base di uovo e oli naturali ed essenziali sono così popolari? La risposta è semplice. Questi prodotti hanno l’impatto positivo su capelli e cuoio capelluto, permettono di riparare le strutture danneggiate, fortificano le ciocche, curano le malattie dermatologiche e prevengono la distruzione della chioma.

Le maschere sono ottime per risolvere i problemi seguenti:

  • caduta intensiva dei capelli;
  • arresto della crescita;
  • forfora, secchezza e prurito del cuoio capelluto;
  • ciocche prive di elasticità;
  • secchezza e fragilità;
  • punte spezzate;
  • perdita della lucentezza ed intensità del colore;
  • capelli danneggiati dalle colorazioni frequenti, dallo styling a caldo e dalla permanente.

Un altro fattore molto importante è la mancanza di qualunque agente chimico aggressivo nella composizione delle maschere, siete voi a controllare la qualità degli ingredienti, quindi potete essere sicure che il composto finale sarà completamente naturale ed ecologico.

Proprietà preziose delle uova

Le uova buone sono una fonte pregiata dei componenti benefici. Esse vengono da sempre utilizzate nella cosmetologia popolare. Grazie alla composizione chimica il prodotto ha l’azione rigenerante, protettiva e nutritiva sulla chioma. Tali proprietà sono dovute ai seguenti componenti dell’uovo:

  • vitamine A, D, E e del gruppo B;
  • potassio, fosforo, ferro, zinco, magnesio e iodio;
  • lecitina;
  • aminoacidi;
  • proteine.

Varietà degli oli

Gli oli vegetali naturali arricchiscono le proprietà curative delle uova riguardo la cura dei capelli. Essi contengono gli acidi grassi saturi ed insaturi, vitamine, fitosteroli, bioflavonoidi, sostanze tanniche ed altri componenti in grado di risanare le ciocche ed il cuoio capelluto. Ciascun olio ha un’azione ben specifica.

Olio Azione sui capelli
Di bardana Accelera i processi metabolici del derma, sveglia i follicoli dormienti, è efficace per combattere la caduta dei capelli e la calvizie.
D’oliva Ripara le strutture danneggiate della chioma su tutta la lunghezza, idrata il cuoio capelluto ed i capelli, li rende elastici, brillanti e disciplinati.
Di cocco Cura la caduta dei capelli, li liscia, previene la canizie precoce, protegge dall’impatto negativo dei fattori esterni.
Di limone Elimina le tossine, rafforza le difese immunitarie locali, fortifica le radici, accelera la rigenerazione dei tessuti, stimola la crescita della lunghezza.
Di mandorla Fortifica le radici, prolunga la fase della crescita attiva, aumenta l’elasticità della chioma, la rende più lucente.
Di olivello spinoso Previene la comparsa della forfora, nutre, idrata i capelli e li satura con l’ossigeno, stimola la crescita, protegge dall’impatto distruttivo dei fattori esterni.
Di lino Ferma la caduta dei capelli, regola il funzionamento delle ghiandole sebacee, cura la forfora.

Particolarità dell’applicazione

I composti a base di oli e uova si devono preparare ed utilizzare correttamente per ottenere l’effetto giusto risanante. Per ogni nuova seduta dovrete preparare una maschera fresca, in quanto i componenti benefici si disperdono subito.

Inoltre, dovete considerare gli altri fattori nell’effettuare la terapia:

  1. Per preparare le maschere è consigliabile prendere le uova di casa, in quanto esse contengono più principi attivi. Però, se non avete la possibilità di trovare quelle fresche, compratele al supermercato.
  2. 40 minuti prima di iniziare a preparare la maschera togliete le uova dal frigorifero, esse devono essere a temperatura ambiente.
  3. La varietà ed i benefici delle maschere per capelli all’uovo e olioPer mischiare meglio gli ingredienti utilizzate la corolla. Così riuscirete a sbattere facilmente il composto fino alla consistenza omogenea necessaria.
  4. È consigliabile applicare i rimedi sui capelli puliti ed asciutti. Se saranno bagnati, la maschera semplicemente scolerà.
  5. Dopo aver trattato la chioma coprite la testa con la cuffia o busta di plastica ed avvolgete sopra con l’asciugamano. L’effetto serra accelererà la penetrazione delle sostanze salutari all’interno dei capelli e del cuoio capelluto.
  6. Per la chioma secca optate per le ricette con gli oli e miele. Se avete i capelli di tipo grasso o misto, scegliete i composti con i prodotti lattici o componenti all’alcol.
  7. Lavate via i rimedi contenenti solo il tuorlo d’uovo con l’acqua tiepida. Se utilizzate un uovo intero, impostate la temperatura dell’acqua fresca, altrimenti l’albume coagulerà e sarà difficile da lavare via dalla chioma.
  8. Prima di provare qualsiasi ricetta nuova, fatevi un test di prova allergica. Potete effettuare la terapia solamente se non si manifesta nessuna reazione negativa.

Applicate le maschere 1-2 volte alla settimana a seconda dello stato iniziale della chioma. Vedrete i primi risultati dopo un mese e dopo 6-8 settimane riuscirete a risolvere completamente i problemi con i capelli e con il cuoio capelluto.

Ricette efficaci

Secondo le opinioni, grazie alle maschere a base di uova si possono ottenere degli ottimi risultati nella cura e riparazione dei capelli. I rimedi sono abbastanza semplici da applicare, non richiedono tanto tempo e qualche capacità particolare.

Vediamo alcune ricette efficaci in grado di aiutare a sbarazzarsi dei vari problemi tricologici.

Shampoo naturale

Per il tipo normale o secco della chioma unite un uovo fresco con 100 ml di acqua fredda e sbattete fino ad ottenere la schiuma alta. Applicate sui capelli umidi massaggiando delicatamente il cuoio capelluto. Lasciate in posa per 5-7 minuti, lavate via con l’acqua fresca. Nel caso dell’untuosità sostituite l’acqua nella ricetta con 50 ml di cognac, tutto il resto del procedimento rimane invariato.

Tale rimedio può essere usato al posto dei prodotti cosmetici commerciali. Le uova contengono tanti acidi naturali che eliminano tutti i tipi di impurità ed i residui del sebo nel modo efficace. In più, lo shampoo fai-da-te fortificherà la chioma e favorirà la sua crescita accelerata.

Per l’idratazione

Unite 3 cucchiai di miele liquido, due tuorli ed 1,5 cucchiaio dell’olio d’oliva. Spargete il composto su tutta la lunghezza, prestate particolare attenzione alla zona delle punte. Avvolgete la testa, lasciate in posa per 40 minuti. Lavate via con l’acqua tiepida usando uno shampoo delicato. Probabilmente avrete bisogno di ripetere lo shampoo più volte.

La ricetta è perfetta per riparare i capelli rovinati dai componenti chimici e dall’uso frequente degli styling a caldo. Inoltre, è indispensabile in estate ed inverno, quando la chioma si disidrata facilmente.

Grazie alla maschera i capelli diventeranno più elastici, disciplinati e brillanti, non si elettrizzeranno più.

Maschera per capelli all uovo e olio

Contro la caduta

Prendete un piccolo foglio di aloe e tritatelo con il coltello o frullatore, nella polpa aggiungete un cucchiaio di miele liquido, un cucchiaino di olio di bardana e di cognac, un tuorlo. Sbattete il composto con la corolla. Applicate il rimedio su tutta la lunghezza, coprite la testa per 2-2,5 ore. Lavate via usando uno shampoo senza solfati.

Questa ricetta piacerà alle donne con i capelli deboli e tendenti a cadere. I componenti della maschera migliorano lo stato del cuoio capelluto, ci attivano la circolazione del sangue, accelerano lo scambio del gas nei follicoli e li saturano con le sostanze nutrienti. Il rimedio aiuterà a far crescere una chioma bella, forte e sana.

Per attivare la crescita

Unite un cucchiaio di senape in polvere e 100 ml di kefir grasso. Aggiungete un cucchiaino di miele liquido, tre gocce di olio essenziale di rosmarino, un cucchiaio di olio di mandorla ed un tuorlo. Sbattete bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Massaggiate sulle radici e sul cuoio capelluto, lasciate agire sotto la cuffia termica per 20-40 minuti a seconda delle vostre sensazioni. Se sentite un bruciore forte, lavate via la maschera subito.

La senape possiede delle proprietà irritanti, accelera la circolazione del sangue ed il flusso linfatico nel derma. Questo permette ai bulbi piliferi di nutrirsi più rapidamente e quindi attiva la crescita dei capelli. Tuttavia, non dimenticate che il rimedio non si può utilizzare se sulla pelle c’è qualsiasi tipo di lesione.

Effetto laminante

Su un cucchiaio di gelatina alimentare versate 3 cucchiai di acqua tiepida, lasciate in infusione per 15 minuti. Dopo di che riscaldate il misto a bagnomaria fino a quando i granuli si scioglieranno. Quando il liquido si raffredda, aggiungete un cucchiaio di olio di nocciolo di albicocca ed un uovo, mescolate bene. Applicate la maschera sulla chioma partendo dalla distanza di 1-1,5 cm dalle radici. Lasciate in posa al caldo per 20-30 minuti, lavate via con uno shampoo delicato e l’acqua fresca.

Questo rimedio offre un effetto prolungato. La gelatina avvolge i capelli con un film protettivo che “sigilla” i principi attivi dell’olio e dell’uovo all’interno del capello. Essi continuano la loro azione risanante fino allo shampoo successivo. Inoltre, la maschera lascia i capelli più grossi, lisci e brillanti.

Facciamo il resoconto

Le uova e gli oli sono una combinazione perfetta per risolvere diversi problemi con la chioma e cuoio capelluto. I componenti si abbinano perfettamente e si rafforzano le proprietà curative a vicenda. Così essi permettono di ottenere degli ottimi risultati.

Grazie alla varietà ampia delle ricette, ogni donna riuscirà a sceglierne quelle più adatte per il suo tipo di capelli e per le sue esigenze.