Come fare capelli leggermente ondulati e leggermente ricci

I capelli leggermente ondulati è uno dei hair trend della stagione, specialmente nel periodo delle feste. Per fare questa piega senza un parrucchiere, anche se può sembrare facile, bisogna sapere dei trucchi.

Attenzione! Proteggete voi e le vostre famiglie dal Coronavirus

Modo n. 1

Uno dei modi più semplici per creare delle onde leggere è utilizzare il diffusore. Questo modo viene praticato spesso dagli stylist alle sfilate per creare più look in tempi stretti.

  1. Applicate sui capelli bagnati un po’ di mousse per la piega e lavorate con le mani schiacciando su tutta la lunghezza.
  2. La cosa migliore per fissare è utilizzare il phon con il diffusore. Asciugate bene i capelli dalle radici alle punte. Così in 15 minuti avrete la piega perfetta con un tocco messy.

Look in tempi stretti

Modo n. 2

Se volete creare delle onde più grosse preservando anche la naturalità dei capelli, dividete i capelli bagnati in modo tale da creare delle zone. Prendete una ciocca grande ruotate intorno a se stessa qualche volta e asciugate bene con il phon. Proseguite così con le altre parti. Vi dovrebbero venire delle onde verticali. Per il tocco finale utilizzate lo spray illuminante Sebastian Shine Shaker per idratare i capelli e donare una luminosità effetto specchio. Se serve applicate della lacca per il fissaggio.Foto 1

Modo n. 3

Le onde morbide di ultima tendenza con l’effetto messy si possono creare con la piastra lisciante per capelli. Questo modo è stato inventato dagli stylist e le amanti delle onde lo hanno imparato.

  1. Dividete la capigliatura a ciocche di grandezza media.
  2. Prendete la piastra e posizionate le placche a 90 gradi rispetto alla testa più vicino alle radici.
  3. Tenendo la punta della ciocca in mano girate la piastra a 180 gradi e trascinatela per 2-3 cm verso la punta. Poi girate di nuovo la piastra a 180 gradi ma in direzione opposita. Proseguite così cambiando il giro della piastra fino ad arrivare alla punta della ciocca.
  4. Procedete con le altre ciocche. Alla fine dovreste ottenere delle onde morbide.
  5. Alla fine unite tutte le ciocche e pettinate. Queste onde vanno bene specialmente per le lunghezze medie e corte.

Lisciante per capelli

Modo n. 4

I bigodini sono il classico modo per ottenere capelli ondulati. Le onde verrebbero naturali se utilizzaste bigodini boomerang.

Per iniziare asciugate capelli puliti con il phon lasciandoli leggermente bagnati. Dopodiché prendete le ciocche e arrotolatele sui bigodini creando diverse forme e pieghe. L’unico consiglio: non create delle onde “troppo fatte” come quelle delle bambole. Unite i boomerang in diversi modi per dare un tocco giocoso. Quando i capelli sono completamente asciutti togliete i bigodini, inclinate la testa verso il basso e sistemate i boccoli.I bigodini

Modo n. 5

Il modo per creare delle onde vaporose è molto semplice. Applicate sui capelli puliti i prodotti per creare volume OSiS+ Session Label della Schwarzkopf Professional. Legate dietro senza pettinare. Asciugate i capelli con il phon ad aria fredda lasciandoli leggermente bagnati. Teneteli legati ancora un po’ finché non saranno completamente asciutti. In questo modo si crea il volume necessario.Molto semplice

Dopo il trattamento utilizzate i prodotti senza solfati per almeno 3 giorni. Andrebbe bene lo shampoo “L'Oréal Botanicals”, per un effetto migliore aggiungete il balsamo “Botanicals Lavanda” o la maschera “Botanicals Maschera”.